lunedì 10 gennaio 2011

SI RIPARTE!!!

Si torna al lavoro!! Yuppi!! Ma yuppi davvero!! L'inizio non è stato dei più tranquilli visto che, arrivata nel parcheggio della scuola, sotto la pioggia, ho dovuto fare un intervento alla E.R. medici in prima linea, soccorrendo una signora anziana che era caduta con la bicicletta... Arrivata anche maestra Patty in aiuto, via...portiamola dal medico...per fortuna solo una contusione al ginocchio. Però io dico: Come si fa ad andare in bici con l'ombrello aperto? Ma neanche gli acrobati di Moira Orfei ce la fanno!!! Poi la giornata è andata decisamente meglio. I bimbi di tre anni non hanno fatto nemmeno una piega... felici, tranquilli, neanche un pianto... anzi, giocare, giocare, tanta fame e voglia di dormire!! wow... Grandi racconti delle vacanze: Beatrice è stata a Roma e qual'è stata la cosa più bella che ha visto??? La giraffa, i lupi, le simmmmie... insomma, la tipica fauna romana!!! Poi è andata al ristorante dove si sono sposati i suoi genitori che lei era già nella pancia perchè suo papà "c'aveva messo due semini"!! e questa è la flora romana!! Allora a questo punto Nicole racconta di essere andata in montagna. "Sei andata a sciare"? "Ma noooo, a dormire e mangiare"!!! Bhè giusto... In realtà ci era andata quest'estate...ma si sa che a questa età gli eventi temporali sono leggermente sfasati!!!  I fidanzatini Lorenzo e Penelope si sono ritrovati e si sono tenuti per mano tutto il giorno... non riuscivano nemmeno a trovare posto per mangiare pur di non separarsi!! E poi grandi abbracci con le colleghe e pure un super regalo!!! Grazie di cuore Patty...è bellissimo!! ...lui è Pascal, amico di Rapunzel. Come inizio direi che non è male!!!

9 commenti:

  1. ciao invece da me in 1 e in 4 due bimbi hanno avuto la MAMMITE acuta fino alle 10, 30 intervallo e poi tutto ok...come vedi non è vero che + crescono + sono autonomi, sti poveri figlioletti nostri...

    RispondiElimina
  2. Quanta tenerezza nel tuo racconto.

    RispondiElimina
  3. Una giornata interessantissima e piena di tenerezza, come dice Sandra. ^ Mi è piaciuto leggere :)

    RispondiElimina
  4. grazie maestra Laura, ti sono stata ad ascoltare come una tua bimba....e che simpatico il ranocchio

    RispondiElimina
  5. I bimbi sono troppo simpatici nella loro innocenza e tenerezza. Anche la mia mamma è maestra nella scuola dell'infanzia e a volte racconta certe episodi troppo divertenti :)
    Un caro saluto
    Mopo

    RispondiElimina
  6. Che bello passare qui da te e leggere tenere parole di bimbi!

    RispondiElimina
  7. Si riparte... e alla grande!!! Un abbraccio, Maestra Laura!

    RispondiElimina
  8. Che bello, sei una maestra dei bimbi dell'asilo! Quanto avrei voluto esserlo anch'io!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. La tipica fauna romana!:)))) Fantastica e dolce la tua scolaresca!Mi spiace per la signora caduta ma certo con l'ombrello o sei la signorina dei libri o non ce la fai! Un bacio del"ricomincio"!

    RispondiElimina

Contro lo spam e a tutela di un blog che parla di bambini, inserisco la moderazione. I vostri commenti sono sempre graditi e saranno visualizzati dopo l'approvazione. Lasciate un segno del vostro passaggio!! Anche solo un salutino mi piace!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...